Catering Finger Food Roma

 

Catering Finger Food Roma

Le esigenze di ristorazione si stanno evolvendo in un modo preciso: consumare un pasto non significa semplicemente calmare la fame del momento, ma vuol dire vivere un'esperienza specifica che prescinde dalle abitudini solite.

Cos'è il finger food?

Il finger food è un modo di affrontare un pasto del tutto diverso dalla tradizione italiana cui solitamente si é abituati: di origine straniera, il finger food, è l'espressione per cui si gustano portate appositamente studiate senza l'ausilio delle posate. In parole semplici, insomma, le preparazioni vengono consumate direttamente utilizzando le mani. Naturalmente non tutte le ricette e le corrispondenti preparazioni possono essere degustate senza l'utilizzo delle posate, poiché sarebbero di difficile consumo. Per questa ragione, il menù che prevede il finger food, dev'essere specificatamente ponderato per risultare comodo per gli ospiti: solitamente, l'estetica delle diverse preparazioni è espressa mediante un unico boccone, che può essere facilmente mangiato in un altrettanto unico momento, così che non ne rimangano briciole fra le mani.

Come devono essere le preparazioni per il finger food?

Come abbiamo spiegato, il finger food dev'essere decisamente comodo da mangiare tutto in un boccone e per questa ragione le dimensioni sono davvero importanti: sarebbe infatti impensabile consumare tutto in una volta un hamburger di normali dimensioni, ad esempio. Però si potrebbe ovviare tagliando la stessa quantità di carne lavorata in dimensioni consone e di facile degustazione. L'altro problema da risolvere, quando si tratta di finger food, è quello circa la molteplicità dei sapori: conservare la natura complessa delle preparazioni gourmet, è un compito riservato alle sole figure professioniste del settore. L'alternativa meno entusiasmante è quella di servire sole preparazioni semplici ai commensali, rischiando di ricadere nel banale.

Servizio di catering Finger Food a Roma

Il finger food non é solo concepito come servito al tavolo, ma in occasioni alquanto speciali può essere pensato direttamente con l'ordinazione ed il servizio di catering competente. Sono diverse le aziende che promuovono questa soluzione più che valida in diverse circostanze, mantenendo una professionalità superiore alla media e delle caratteristiche uniche ed inimitabili. Per organizzare un servizio di catering a Roma, che serva il cibo in modo così convenienti, bisogna innanzitutto comprendere quali siano le osservazioni da fare prima di optare per un'azienda piuttosto che per un'altra.

Ma come vengono organizzati i servizi di catering per il Finger Food?

Il 25 dicembre tutti si radunano per scartare i regali sotto l'albero e per scambiarsi gli auguri; spesso, questa giornata è una delle poche durante l'intero anno in cui si riesce a riunire tutta la famiglia, e non c'è cosa migliore di accompagnare questi dolci momenti con un buon cibo. Si può decidere di organizzare il catering in una location tra quelle disponibili, oppure di farlo recapitare la mattina di Natale dagli addetti al servizio dopo l'attenta preparazione da parte dei cuochi esperti di cucina e cultura. Il menù di Natale include soprattutto ricette a base di carne, come comunemente si fa per il pranzo nella capitale romana, con lasagne, antipasti ricercati e polpettone per secondo. Ovviamente, è possibile selezionare le portate che più si avvicinano ai gusti dei propri commensali, indicando eventuali allergie e preferenze alimentari.

Quali sono le occasioni in cui conviene ordinare un catering Finger Food a Roma?

Ordinare un catering nella Capitale può essere la soluzione idonea per diversi eventi e circostanze sia formali sia informali: un'evento in ambito lavorativo, dove si sta spesso in piedi e si intraprendono conversazioni importanti con colleghi e superiori, è il luogo ideale per utilizzare questo metodo; altrettanto indicato è il termine di un progetto di successo, dove festeggiare con i propri collaboratori gli obiettivi raggiunti. Anche alcuni eventi in famiglia possono essere idonei per un catering di Finger Food: vi sono infatti, molte famiglie che si riuniscono solo in pochissime occasioni durante l'anno e celebrano queste riunioni in location formali e capaci di testimoniare la dura organizzazione della stessa. A Roma e dintorni ci si può organizzare in modo stupefacente: mediante professionisti del settore, si può organizzare un menù che contempli le migliori preparazioni delle materie locali, così da massimizzare l'esplosione dei sapori autentici, con il giusto tocco di estetica ed eleganza. Gli ambienti che consentono l'ordinazione del catering nella splendida Capitale d'Italia sono molteplici e solitamente richiamano i tempi imperiali, come sfondo tridimensionale di un passato che non può e non deve essere dimenticato e dove il cibo giusto sarà un ottimo alleato del festeggiamento.

 

 

Pin It on Pinterest

Share This